Aia del Tufo » Itinerario » VITOZZA LA CITTA’ PERDUTA

02.07.2017

VITOZZA LA CITTA’ PERDUTA

INSEDIAMENTO RUPESTRE DI VITOZZA – LA CITTA’ PERDUTA (San Quirico di Sorano)
5 km dall’Agriturismo Biologico AIA DEL TUFO

Monumento simbolo di questa civiltà del tufo è Vitozza che, con le sue oltre 200 grotte, è, oggi, uno dei più grandi centri rupestri dell’Italia centrale. Il paese conobbe il suo momento di massima fortuna tra il XIII e il XIV secolo, quando furono costruite le mura, la chiesa e la rocca, gli unici edifici realizzati in elevato nel paese. Tutte le abitazioni, infatti, furono scavate interamente nel tufo, spesso anche su due o più piani. Persino l’arredo interno (nicchie, armadi, mangiatoie) fu accuratamente intagliato nel banco roccioso. La città, definitivamente abbandonata nel Settecento, è oggi una “POMPEI DI TUFO”, facilmente visitabile grazie a recenti restauri che hanno consentito anche la realizzazione di sentieri ottimamente attrezzati. Per i buoni camminatori potrebbe risultare interessante anche la visita ai resti delle opere murarie dell’acquedotto Vitozza-Sorano, costruite subito dopo l’Unità d’Italia, visibili lungo il corso del fiume Lente.

DEPLIANT-A-3-10-RETROridotta vitozza e san rocco

keyboard_arrow_left Menu